Tu Muori


Tu muori.Tu muori e sarai sempre. Insaziabile cenere. Muori con gli occhi tutta la vita. Occhi ruvidi e rochi. Muori, col profumo salmastro del mio scordarti, con la prima cosa che vissi di te e che imparai a morire. Tu muori, nell’amore tutto mio. Notturno sanguinolento, respiro divelto, come acqua scuoiata dalla bocca. Tu muori, come la goccia che affoga nel vuoto, nel volteggiare rotolante, lacrima nella scarpata. Tu, che sarai sempre ombra del mio riflesso, muori.

Tu muori e sarai sempre la fine di te.

Annunci

2 replies »

  1. vivi ..mi piace incoronarti di vita …fragile pensiero …parola lontana
    divelta con te …immagine e suono …incontro (in) voluto …presenza di assenza …e vivi nell’amore tutto mio …disinvolto nella prudenza del (ri)averti dal respiro inguaiato nell’essenza ricoperto di erosioni di vita… e non sei ombra ma pensiero nella mia vita …parola evocata e voluta

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...