Le cose come stanno


 

“E come stanno le cose?”

“Stanno che non hai idea di cosa sia la solitudine”

“Invece nella mia solitudine sto bene”

“Ti dico questa cosa a costo di farti male ma la credo necessaria .. che adesso, in altre parole, non arriverà nessuno per portarti via nuovamente da dove hai scelto di stare”

“Io non lo so ..”

“Meglio così allora credimi”

“Perchè?”

“Perchè quando le sai e le conosci le cose, ti lasciano nel migliore dei casi, e nel peggiore le lasci”

“E che succede?”

“Succede che ti aggrappi alla prima cosa che non vuoi.”

 

 

 

 

Annunci

2 replies »

    • Credo che alla fine occorra oltre alla forza di se stessi, anche la dignità. La giustificazione è solo un oceano dove si continuano a fare meglio i propri errori. Poi arriva la convinzione, ed è ovvio che in quell’oceano si naufraghi ..

      Ciao Marta, un abbraccio

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...